PROCESSIONE DEL CRISTO MORTO

Venerdì Santo

La processione del Cristo Morto del venerdì santo a Santa Maria La Stella è relativamente recente, risale infatti al 2003 durante il primo anno del parroco don Carmelo Sciuto.
La manifestazione si svolge nel cuore dl Triduo Pasquale il venerdì Santo. Dopo la commemorazione della Passione di Nostro Signore, parte la Via Crucis esterna che si svolge lungo le vie: Santa Maria La Stella, Eugenio Montale, Antonio Maugeri, fino a raggiungere la Cappella di San Lorenzo al Calvario. Nelle suddette vie vengono allestiti dei piccoli altarini ognuno rappresentante una stazione della Via Crucis. La processione della Via Crucis è preceduta da una grande croce a grandezza naturale.
All´arrivo nella Cappella di San Lorenzo (che rappresenta la XXIII stazione), ecco che vengono fatti uscire i Simulacri del Cristo Morto, della Madonna Addolorata e di San Giovanni Apostolo, che a loro volta percorrerranno la via Antonio Maugeri e la via Santa Maria La Stella fino a raggiungere la chiesa parrocchiale, preceduti dalla grande croce che stava avanti nella via Crucis.
Giunti alla chiesa parrocchiale, breve discorso del parroco e i Simulacri vengono deposti davanti l´altare della Mensa, per la venerazione fino a mezzogiorno del sabato santo. La grande croce viene invece issata fuori all'esterno della chiesa, e li resterà fino al Gloria della Veglia Pasquale.

   Vedi alcune foto
   Torna Indietro