Torna Indietro

DON CARMELO SCIUTO

VII Parroco dal 2002 al 2009

È nato a Catania il 4 settembre 1973 ed ha ricevuto il dono della fede nella Chiesa Madre di Aci S. Antonio il 21 ottobre dello stesso anno, dall´allora viceparroco Don Alfio Scuto.
Ha frequentato la scuola materna presso il Collegio Maria SS della Provvidenza delle Figlie di Maria Ausiliatrice, poi le scuole elementari e medie ad Aci S. Antonio.
Ha conseguito il diploma di geometra presso l´Istituto Tecnico per Geometri F. Brunelleschi di Acireale il 30 luglio 1992.
Accolto nel Seminario di Acireale nel settembre del 1993 da Mons. Giuseppe Malandrino, è stato ordinato diacono nella Cattedrale di Acireale il 4 ottobre 1999 e presbitero il 24 luglio 2000 nella Chiesa Madre di Aci S. Antonio da Mons. Salvatore Gristina.
Ha conseguito il Baccalaureato in Teologia presso lo Studio Teologico S. Paolo di Catania il 18 settembre 1998, con una dissertazione scritta dal titolo: "Giovanni Pulvirenti educatore della gioventù. Sacerdote, professore, vescovo"
Licenziato in Teologia con specializzazione in Catechetica presso l´Università Pontificia Salesiana - Istituto Teologico S. Tommaso di Messina, con una dissertazione scritta dal titolo: "Cristo, sorgente dell´acqua viva della grazia. Lettura teologico-liturgica e catechetica della celebrazione eucaristica della III domenica di quaresima anno A". Il 15 marzo 2013 ha concluso il curriculum di studi teologici conseguendo il dottorato di ricerca in Teologia con specializzazione in Catechetica, presso l´Università Pontificia Salesiana di Roma, con una dissertazione dal titolo: "Analisi critica di esperienze qualificate di iniziazione cristiana delle nuove generazioni in Italia.".
Vicario parrocchiale nella Parrocchia "Maria SS. Immacolata" di Fiumefreddo di Sicilia dal 25 luglio 2000 al 4 agosto 2002, è stato nominato amministratore parrocchiale di "S. Maria La Stella" in Aci S. Antonio il 5 agosto 2002 dall´amministratore apostolico Mons. Salvatore Gristina e parroco della stessa parrocchia il 10 febbraio 2003 da Mons. Pio Vittorio Vigo.
Dal 16 ottobre 2003 è Responsabile del Servizio Diocesano per il Catecumenato e dal 1 ottobre 2004 Direttore dell´Ufficio Catechistico Diocesano.
Il 6 settembre 2009 lascia l´Ufficio Catechistico Diocesano e la Parrocchia e viene trasferito a Roma, per assumere l´incarico di Aiutante di studio dell´Ufficio Catechistico Nazionale.
Rientrato in diocesi, il 22 luglio 2013 viene nominato Direttore dell´Ufficio Tecnico e Direttore dell´Ufficio dei Beni Culturali Ecclesiastici.
Il 30 ottobre 2013 viene nominato da S.E. Mons Antonino Raspanti, Canonico e Amministratore della Basilica Collegiata San Sebastiano Martire in Acireale.
Il 17 settembre 2014 lascia l´incarico di direttore dell´Ufficio tecnico per assumere quello di direttore dell´Ufficio Catechistico Diocesano.
Il 6 settembre 2015 lascia l'incarico di Amministratore della basilica Collegiata di San Sebastiano Martire, per assumere l´incarico di parroco della parrocchia Santa Maria del Monte Carmelo di Aci Platani (Acireale).
Il 17 settembre 2019 lascia la parrocchia Santa Maria del Monte Carmelo per assumere l´incarico di parroco nella parrocchia Maria SS della Catena ad Aci Catena.
È docente di Catechetica presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania.




   Torna Indietro